Correzione ginecomastia

Il trattamento chirurgico del tessuto del seno maschile (correzione ginecomastia) è una delle operazioni più popolari in ambito cosmetico, richiesta da una vasta gamma di potenziale utenza:

mentre alcuni di coloro che domandano l’accesso a questo tipo di chirurgia sono in sovrappeso, molti non necessitano di dimagrimento, ma di un semplice rimodellamento del lato superiore del tronco. Vediamo quali sono le caratteristiche di tale trattamento e in che modo sarà poi possibile riprendere la piena attività.

Poiché la maggior parte degli uomini sono molto imbarazzati dal tessuto mammario, evitano l’esercizio e rifuggono la palestra: di conseguenza, guadagnano più peso. Ma non solo: la causa più comune del “seno” negli uomini è l’aumentata sensibilità della mammella maschile agli ormoni femminili: tutti gli uomini sani hanno entrambi gli ormoni maschili e femminili nel proprio organismo, e un seno più abbondante deriverà da una maggiore incidenza dei secondi.

Qual è il trattamento?

Il trattamento della correzione della ginecomastia dipende dalla dimensione e dalla qualità del tessuto mammario e dalla qualità della pelle del seno. Se la pelle è giovane e ha un buon tono, basterà un trattamento di liposuzione, con il quale è possibile rimuovere fino a mezzo chilo di grasso per lato.

Altri uomini, dai seni di grande proporzioni, possono richiedere una liposuzione preliminare per eliminare il grasso in eccesso, e successivamente il tessuto mammario e la pelle. Molti chirurghi utilizzano le stesse tecniche che usano per le donne.

Dopo l’intervento chirurgico quando è possibile riprendere la piena attività?

La maggior parte degli uomini può riprendere la piena attività dopo sole due settimane, dal momento che tutte le suture vengono rimosse. Al paziente verrà chiesto di indossare un giubbotto stretto per 6 settimane. Lo scopo del capo è quello di controllare il rigonfiamento della zona operata. Di solito, i lividi che provoca l’intervento sono minimi e coloro che necessitano di un intervento chirurgico, mostreranno delle piccolissime cicatrici sul petto, che rimarranno colore rosa chiaro per alcuni mesi, prima di dissolversi e di ritornare ad assumere il colore della pelle circostante.

Lascia un commento