Sopracciglia perfette: come ottenerle

Una delle cose più importanti da fare per accentuare la bellezza dei propri occhi, è inquadrarli con buone sopracciglia.

Sopracciglia sbagliate possono infatti togliere equilibrio al proprio viso e far apparire costantemente stanco il proprio sguardo, fino ad “aggiungere” altri anni al proprio aspetto.

Ne consegue che quanto pià avanzata è l’età, tanto più la cura per le sopracciglia diventa necessaria affinchè si alleggeriscano i segni del tempo. Ecco come scegliere la forma corretta.

Innanzitutto, si dia un’occhiata del proprio viso allo specchio. Si hanno grandi occhi, un naso prominente, o labbra imbronciate? O forse si posseggono occhi piccoli, labbra sottili e un naso piccolo? Qualsiasi sia il proprio aspetto, con un puntuale ritocco alle sopracciglia il viso tornerà di nuovo in proporzione.

Se, in particolar modo, possede degli occhi piccoli, sarà un sopracciglio che sembra salire in alto ad aprire lo sguardo. Considerato che tutte le persone desiderano un occhio dinamico e non premuto verso il basso, un’arcata sopraccigliare particolarmente elevata potrà aiutare a trainare al rialzo l’intero sguardo.

Un esempio internazionale di questo aspetto è certamente offerto da Kate Hudson, che possiede sopracciglia non troppo sottili, in grado di conferire un meraviglioso contesto intorno agli occhi.

Con l’aggiunta di un tocco di matita proprio sotto l’arco delle sopracciglia – per dare luce al punto più alto della fronte – è infine possibile assumere un aspetto ancora più sollevato.

Ad ogni modo, attenzione alle facili llusioni: trovare il look perfetto per le sopracciglia non è sempre agevole, e pertanto il nostro consiglio iniziale è quello di rivolgervi presso un professionista che vi aiuti a cambiare la forma delle sopracciglia, magari gradualmente.

L’aiuto di un professionista e la consulenza sono fondamentali per evitare “disastri” e per mettere il risalto il proprio sguardo.

Lascia un commento