Turismo medico e chirurgico

turismo medico e chirurgicoDa alcune recenti indagini è emerso che il business che ruota intorno al comparto del turismo medico e chirurgico è in costante aumento.

Attirati dalle località esotiche e dagli “speciali” pacchetti hotel e benessere, i viaggiatori di tutto il mondo invadono, a scopo essenzialmente medico, luoghi secondari sul fronte del turismo “tradizionale”, come la Repubblica Ceca, l’Ungheria e la Polonia

Lo scopo di tali spostamenti è, intuibilmente, il risparmio che è possibile conseguire attraverso l‘offerta delle procedure di cosmesi e di chirurgia, con costi sui trattamenti che arrivano ad essere anche la metà di quelli che si pagherebbe sul mercato interno. Ma non è tutto: ad arricchire l’offerta ci sono anche sconti speciali per gruppi di potenziali pazienti. Ma accedere a tali “pacchetti” internazionali a basso costo conviene davvero?

Iniziamo, doverosamente, con il precisare che sottoporsi a qualsiasi tipo di intervento chirurgico è scenario non certo privo di rischi. La possibilità di subire complicazioni è purtroppo sempre dietro l’angolo e, da questo punto di vista, diventa indispensabile accertare quale sia il livello di sorveglianza medica (e i vari servizi) del nostro Paese di destinazione.

I turisti in cerca di interventi medici e chirurgici low cost sono infatti potenzialmente esposti alle mani e all’operato di chirurghi inesperti o non adeguatamente addestrati, opranti in strutture discutibili in termini di attrezzature e standard farmaceutici e anestetici. Inoltre, nel caso in cui il recupero non sia quello atteso, o una complicanza più grave si presenti improvvisamente, non si ha il vantaggio di una specifica copertura assicurativa sanitaria.

Insomma, anche in questo caso, vale la solita regola: se ci si affida a chirurghi e specialisti che propongono procedure “standard” a prezzi notevolmente inferiori a quelli di mercato, probabilmente c’è qualcosa che non va. Chiedete sempre, in maniera attenta e profonda, di poter prendere visione di tutta l’informativa pre-intervento prima di prendere qualsiasi decisione in materia, facendovi magari aiutare, nell’interpretazione del materiale, da un esperto qualificato nel settore.

Lascia un commento